Ufficio del turismo della Provence Verte

You are here: Visit Green Provence > I 39 villaggi in Provence Verte

 I 39 villaggi in Provence Verte

I 39 tipici villaggi provenzali della Provence Verte , con il loro centro caratteristico hanno conservato il fascino del passato, l'onnipresenza delle fontane e le numerose vestigia dell'epoca medioevale.

Barjols

Il villaggio con 30 fra fontane e lavatoi, qui le vecchie concerie sono state riconvertite ad atelier per artisti.

Bras

Villaggio attraversato da numerosi fiumi e torrenti con alcuni bastioni e i resti di un castello. Il paese ci offre un paesaggio di colline e di valli tipiche della regione.

Brignoles

Villaggio medioevale ( 2 percorsi esistenti per la visita) dove i conti di Provenza vi fondarono il loro palazzo nel XII secolo.

Brue-Auriac

Villaggio attorniato da colline e vigneti, è caratterizzato da una torre utilizzata quale piccionaia considerata una delle più alte d'Europa.

Camps la Source

Una volta era famoso per la produzione dei cappelli. Questo villaggio brilla per i suoi monumenti e le sue cappelle di cui le più note sono quelle di San Quinis e di San Sebastiano.

Carces

Città medievale, con le sue strette strade, dove, passeggiando, si possono scoprire piacevoli “trompes l'oeil”. Nelle vicinanze si trova il bellissimo ed omonimo lago, punto di riferimento per gli appassionati della pesca d'acqua dolce.

Chateauvert

Piccolo villaggio che invita alle passeggiate. Molto conosciuto sia per le pareti di roccia dove effettuare arrampicate sia per i vini e i vigneti dei suoi dintorni.

Correns

Primo villaggio « Bio » di Francia. Nel cuore di un ambiente naturale; a qualche chilometro potrete scoprire il Vallon Sourn, un sito famoso per le sue qualità ecologiche ma anche per i suoi punti dove poter effettuare delle arrampicate su roccia.

Cotignac

Elegante villaggio ai piedi di una grande roccia dove è possibile vedere delle case troglodite, alcune grotte e visitare il santuario di Notre Dame de Grâces.

Entrecasteaux

Villaggio medievale situato nella valle della Bresque. Si può visitare il suo castello, con la sala d'armi oltre ai magnifici giardini disegnati da La Notre.

Esparron de Pallieres

Antico borgo ricco di iniziative, costruito attorno al suo castello (privato) del XII secolo. Attraversandolo possiamo ammirare le sue pittoresche volte.

Forcalqueiret

Suggestivo villaggio posto ai piedi di piacevoli colline. Con una magnifica passeggiata si arriva al Trou du boeuf (buco del bue) piccola grotta dove sono nascoste delle belle sale sotterranee.

Fox-Amphoux

Borgo arroccato alle porte del Verdon da cui si può godere un magnifico panorama. A qualche chilometro da qui si può scoprire il famoso “Gorges du Verdon.

Gareoult

Villaggio posto al centro di una piana. Qui possiamo visitare la necropoli Louis Cauvin scoperta nel 1988. Questo villaggio ha sviluppato una particolare attenzione verso la pastorizia .

La Celle

Questo affascinante villaggio provenzale attraversato dal fiume Caramy, e attorniato dal Roc di Candelon e dalla Montagna di Loube, brilla per la sua magnifica Abbazia Reale.

La Roquebrussanne

Pittoresco villaggio dove sono presenti numerosi resti archeologici. Qui gli amanti della natura apprezzano i laghi ricavati da un cedimento del terreno, unici in Europa.

Le Val

Elegante villaggio di tipica tradizione provenzale dove poter trovare numerosi monumenti ed alcuni musei. Da visitare il profumato giardino botanico , un'oasi di pace.

Mazaugues

Situato sul versante settentrionale del massiccio di Saint Baume, questo villaggio ebbe grande importanza con lo sfruttamento delle ghiacciaie prima e della bauxite in epoca più recente.

Meounes les Montrieux

Tra Brignoles e Tolone, in un ambiente verdeggiante 10 fontane funzionano ininterrottamente, creando un'oasi di freschezza dove apprezzare numerose passeggiate.

Montfort sur Argens

Antica sede dei Templari, questo villaggio dominato dal suo castello medievale, ha conservato i vicoli medievali che dominano le rive del fiume Argens.

Montmeyan

Borgo collinare sulle rive del lago di Quinson, antico ed affascinante canyon che fa parte del Gorges del Verdon inferiore. In prossimità del paese si può visitare il museo della Preistoria.

Nans les Pins

Ai piedi del massiccio di Saint-Baume, a Nans les Pins è possibile scoprire le rovine di un castello feudale. Il territorio propone numerose passeggiate tra le quali il Cammino dei Re.

Neoules

Incantevole villaggio ai piedi del massiccio di St. Clément e della Verrerie. La seconda settimana di luglio viene organizzato un festival di musica che accoglie artisti prestigiosi.

Ollieres

Tra Tolone e Marsiglia, Ollières è stato costruito intorno al suo castello (privato) del XVII secolo. Questo piccolo villaggio è conosciuto anche per la celebre fiera di cani.

Plan d'Aups Sainte Baume

Villaggio nel cuore del massiccio della Sainte Baume, luogo di pellegrinaggio. Si può visitare la grotta dove ha vissuto Santa Maria Maddalena. Consigliata la passeggiata sul cammino dei Re.

Ponteves

Incantevole villaggio che domina una pianura. Offre belle escursioni, come la piccola Bessillon. Da scoprire i resti dei bastioni del castello

Pourcieux

Situato tra il massiccio della Sainte Baume a sud e la montagna Sainte Victoire a nord, questo villaggio si trova sull'antica via Aurelia.

Pourrieres

Piccolo villagio che offre molte escursioni. Da scoprire i resti di un Oppidum

Rocbaron

Piccolo villaggio provenzale conosciuto per il planetario, dove ci si ritrova per osservare le stelle ed il sistema solare.

Rougiers

Le rovine medievali di St Jean dominano questo pittoresco villaggio circondato dalle foreste. Sullo sfondo il massiccio della Sainte Baume.

Saint Antonin du Var

Piccolo comune del centro Varm ubicato tra Carcès e il suo lago, in prossimità di Thôronet (celebre per l'Abbazia Cistercense). Suggeriamo la facile passeggiata da Colles a Mentone

Saint Martin de Pallires

Località che ha conservato l'aspetto medievale con le case arroccate intorno al castello. Apprezzerete la freschezza del suo giardino alla francese e la visita alla bella chiesa.

Saint Maximin la Sainte Baume

Cittadina raccolta intorno alla magnifica Basilica, il più bell'edificio gotico di Provenza. Nella Basilica si trova la terza tomba della cristianità, per la sua cripta con le reliquie di Maria Maddalena.

Sainte Anastasie sur Issole

Piccolo villaggio costruito sul fianco di una collina, sulle rive del fiume Issole. Il Saint Quinis offre agli appassionati la possibilità di praticare il parapendio, vengono anche proposti emozionanti battesimi dell'aria.

Seillons Source d'Argens

Dal villaggio si beneficia del panorama sulla montagna Sainte Victoire, cara a Cézanne, sulla pianura del fiume Argens e sulla città di Saint Maximin la Sainte Baume

Tavernes

Vecchio villaggio con antiche fortificazioni e la cappella di Notre Dame de Bellevue, occasione per fare una bella passeggiata al belvedere.

Tourves

Villaggio dominato dalle rovine del castello di Valbelle, dove si gode di una magnifica vista sulla vallata. Da qui partono numerose passeggiate.

Varages

Villaggio della ceramica, grazie all'abbondante fonte di la Foux. Si possono visitare le botteghe artigiane ed il museo. Nel villaggio ci sono 13 fontane.

Vins sur Caramy

Villaggio di carattere con ponte romano a tre archi e il castello (privato, ma con possibilità di visita) d'epoca rinascimentale.

© La Provence Verte - Maison du Tourisme - Carrefour de l'Europe - 83170 Brignoles - Tel : +33 (0) 494 720 421 - Fax : +33 (0) 494 720 422
General mentions - Email : communication@provenceverte.fr - Website : www.la-provence-verte.net - Weekend website : www.sejourprovence.com
Orario di apertura